The Emily Harvey Foundation






PAPYRI is a recognition of the presence in Venice of all the various personalities who have been resident guests of the Emily Harvey Foundation since 2004: over 150 creative individuals (painters, sculptors, architects, photographers, publishers, calligraphers, poets, novelists, journalists, critics, composers, performers, stage designers, linguists, and a theoretical physicist) from 25 countries on six continents.

In addition to the guestbooks which are found in the Foundation's various residency apartments, the exhibition also presents a series of books and book-related works by Foundation guests. Some of the works were made in the course of the guests' periods of residency in Venice, others refer back to those times, and many were made especially for this exhibition.

The artists' response to the idea of the exhibition has been both generous and enthusiastic.

Many of the works which have already gone to press or been published as editions gratefully acknowledge the Foundation's contribution to their realization.





PAPYRI
Guestbooks, Bookworks and Similar Departures dagli ospiti della Emily Harvey Foundation 2004–2012

a cura di Berty Skuber

19-27 ottobre
da mercoledì a sabato: ore 16:30-19:30
e su appuntamento fino all'11 novembre
Inaugurazione mostra: venerdì, 19 ottobre, ore 18:00

Archivio Emily Harvey
San Polo 387 30125 Venezia

www.emilyharveyfoundation.org
ehf@emilyharveyfoundation.org

PAPYRI è la testimonianza della presenza a Venezia dei tanti personaggi che sono stati ospiti residenti presso la Emily Harvey Foundation dal 2004: oltre a 150 tra pittori, scultori, architetti, fotografi, editori, calligrafi, poeti, romanzieri, giornalisti, critici, compositori, performer, scenografi, linguisti e un fisico teorico, provenienti da 25 paesi di sei continenti diversi.

La mostra presenta, oltre ai libri degli ospiti che si trovano abitualmente negli appartamenti della Fondazione, una serie di libri e di libri-oggetto realizzati dagli ospiti della Fondazione stessa. Alcuni di questi lavori sono stati realizzati durante la permanenza a Venezia, altri sono nati come memorie di tale soggiorno, e altri ancora sono stati prodotti espressamente per l'occasione.

La reazione degli artisti all'idea della mostra è stata generosa ed entusiasta.

Molti dei lavori già stampati o pubblicati come edizioni esprimono la gratitudine degli autori per il contributo della Fondazione alla loro realizzazione.







The Emily Harvey Foundation is a private foundation registered in the State of New York.
Contributions to the Foundation are tax deductible under section 501(c)(3) of the Internal Revenue Code.